Emanuele Bocci
Musicista polistrumentista, cantautore, compositore

Emanuele Bocci

Cantautore, polistrumentista, arrangiatore, attivo dal 1997 sulla scena nazionale. Esce ad ottobre 2010 il 1° disco da solista “Un po' gabbiano”. Nel novembre 2009 esordisce con lo spettacolo di teatro-canzone “Un Clima Nuovo” di cui è autore e interprete. Tiene seminari e laboratori di scrittura creativa per bambini e adulti.

Dall'estate 2010 collabora con la Fondazione Luciano Bianciardi, ideando e interpretando dei reading su passi tratti dalle opere dello scrittore grossetano.

Invitato al “Tenco Ascolta” di Piombino (2012), Vincitore del “Premio Lunezia 2012 sezione Musicare i Poeti”, finalista a Musica da Bere 2012, Primo Classificato e Miglior Arrangiamento a “Botteghe d'Autore 2011”, Primo Classificato e Miglior Testo al “Premio Stefano Rosso 2011”, finalista di “Voci per la Libertà 2011”.

Esibizione al Supersound 2011 di Faenza (RA), 2° classificato al festival internazionale “Un Bosco per Kyoto 2010” al Pala Ariston di San Remo, finalista al festival Risonanze Unplugged” e al “Premio Bindi” 2010.

Discografia e pubblicazioni: “Un po' gabbiano” 2010 Horus Music/Audioglobe; Non ci sono più parcheggi (con Paolino Ruffini), singolo 2010 Petraccola; Le Voci del Vicolo 2008 Blond Records; Penso che un sogno così... omaggio a D. Modugno 2008 Ensarte.

Compilation: Voci per la Libertà 2007 e 2011 CinicoDisincanto, Un Bosco per Kyoto MusicAmbiente, San Remo 2010 Always, PRIMOMAGGIOTUTTOLANNO 2007, Premio Lunezia 2004 Raitrade/Alfamusic, Hope Music 1997 Morning Star. Attualmente sta lavorando al 2° disco da solista, con la produzione artistica di Filippo Gatti.