IRENE PAOLETTI attrice e regista

attrice e regista grossetana nata nel 1978 si diploma a Roma presso l'Accademia nazionale d'Arte drammatica Silvio D'Amico nel 2004. Da allora indirizza la sua competenza artistica su progetti di teatro sociale: è direttrice artistica del progetto della Regione Toscana Teatro in carcere per la Provincia di Grosseto per quattro anni; inoltre si dedica per molto tempo alla formazione teatrale nelle scuole di ogni ordine e grado della Toscana.

Dal 2008 è incaricata del coordinamento di tutti i formatori teatrali all'interno del circuito Rassegna Provinciale del Teatro della scuola – Premio Città di Grosseto, di cui entra a far parte come membro dello staff organizzativo e Commissione della Critica.

Dal 1996 Irene Paoletti ha collaborato come attrice in molte compagnie teatrali della Toscana, con tournée nazionali e internazionali, fino a quando nel 2010 fonda la sua Compagnia teatrale Arts & Crafts come regista, drammaturga e attrice, incentrandosi su spettacoli di genere SITE-SPECIFIC di teatro, musica e danza contemporanea grazie a una profonda ricerca antropologica sulle LEGGENDE POPOLARI. Questi spettacoli si collocano nei parchi, castelli, aree archeologiche e di interesse storico, e luoghi non convenzionalmente teatrali per narrare storie e leggende collocate nell’immaginario popolare in quegli stessi luoghi.

Dal 2004 si dedica all'allestimento di spettacoli di prosa, per adulti e di teatro–ragazzi, distribuiti nei teatri regionali e nazionali. Inoltre lavora come attrice in alcuni progetti cinematografici di produzioni indipendenti.

Oltre a uno sguardo sulla storia e la poetica del territorio, i suoi spettacoli hanno il più delle volte uno sfondo sociale di denuncia, teatro civile, teatro della memoria, una prospettiva alle tematiche di attualità più impegnative, di cui ama cogliere gli elementi più intensi e profondi attraverso la bellezza della danza, della musica, della poesia.

Nel 2018 viene chiamata dal Teatro delle Arti di Lastra a Signa (Fi) per dirigere la regia in residenza artistica della sua compagnia Arts & Crafts in una nuova produzione teatrale.

Dopo un percorso formativo professionale sulla MOBILITÀ INTERNAZIONALE delle compagnie teatrali seguito a Tenerife all’inizio del 2019 (progetto MAPAS), sta attualmente tessendo una rete internazionale di teatro legata alla progettazione europea.